Sciopero generale, “Renzi mostro di Firenze”: cartello al corteo di Milano FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Dicembre 2014 12:56 | Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2014 12:56

MILANO – “Renzi mostro di Firenze”: così recita uno slogan dei lavoratori in piazza a Milano nel giorno dello sciopero generale indetto da Cgil e Uil. Un altro striscione parla di lavoratori “contro il governo e i padroni”.

Sempre nel corteo di Milano una donna in costume ha mostrato un cartello con su scritto: “Renzi non toccare l’articolo 18. Regolarizza la prostituzione per un’Italia più ricca ed equa”.

Alcuni ragazzi hanno portato invece una bara perché il “Jobs Act seppellisce i diritti dei lavoratori”. Tra i lavoratori in piazza Duomo sono presenti anche i ferrovieri della Lombardia, oltre a pensionati, lavoratori di aziende in crisi, precari e disoccupati.

(Foto Ansa)

(Foto Ansa)

(Foto Ansa)