Polonia-Russia: scontri fra polacchi e russi per le strade di Varsavia

Pubblicato il 12 Giugno 2012 19:17 | Ultimo aggiornamento: 12 Giugno 2012 20:50

VARSAVIA – Scontri fra hooligan polacchi e russi si sono registrati nel pomeriggio del 12 giugno a margine del corteo dei tifosi russi diretti allo stadio dove in serata si giocherà Polonia-Russia per il Gruppo A dell’Europeo di calcio.

Video: scontri fra polacchi, russi e polizia polacca

Gruppi di hooligan polacchi, alcuni mascherati, hanno lanciato petardi e fumogeni contro il corteo, come riferito da una tv locale che trasmette in diretta le immagini della marcia.

Video: polacchi mascherati picchiano russi

Un testimone ha raccontato all’Ansa di aver visto all’inizio del ponte che divide i due lati del fiume Vistula un gruppo dei polacchi che, gridando, ha lanciato i petardi contro i russi dando vita ad una rissa. Poco dopo sono intervenute le forze dell’ordine che hanno riportato la calma e diviso i due gruppi di teppisti. Alcuni di loro, secondo il testimone, sono rimasti per terra.

Video: russi caricano polacchi ai lati del corteo 

Intanto il corteo, autorizzato dalle autorità cittadine e che vede sfilare alcune migliaia di russi che, oltre che per andare allo stadio, sfilano in ricordo della nascita della Federazione russa (12 giugno 1990), sta proseguendo e dovrebbe concludersi proprio davanti l’ingresso dello stadio. Un giornalista della tv ha informato che la polizia ha usato pallottole di gomma contro i teppisti polacchi.

I video e le immagini del corteo e degli scontri (foto Ansa)

Poliziotti polacchi sparano lacrimogeni