Scuola, studenti in piazza contro rifotrma Renzi. A Milano letame alla Cattolica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 ottobre 2014 12:31 | Ultimo aggiornamento: 10 ottobre 2014 12:31

MILANO – Studenti in piazza in tutta Italia contro la riforma della scuola del governo Renzi: slogan, striscioni e persino letame davanti all’Università Cattolica di Milano. Un sacco di escrementi è stato portato davanti alla sede dell’ateneo in via Carducci, nel centro della città, da alcuni giovani che partecipavano al corteo.

I cortei di studenti e universitari hanno attraversato le città di tutta Italia, da Napoli a Bologna, da Palermo a Roma. Sfilano contro la #buonascuola del governo Renzi, la “precarietà permanente” e lo Sblocca Italia, ma anche, come recitano alcuni striscioni, contro “scuole azienda, privatizzazioni, presidi sceriffi, classi pollaio, scuole fatiscenti”.

Gli oltre cento cortei manifestano all’insegna dell’hashtag #100studentiinpiazza e con lo slogan “La Grande Bellezza siamo noi”, parafrasando il titolo del film premo Oscar di Paolo Sorrentino. Alla protesta si sono uniti alcuni professori aderenti al Cobas, che hanno scioperato, e gli studenti universitari che chiedono lo sto al decreto Sblocca Italia.

A Roma il corteo principale è partito da piazza della Repubblica, a Bologna da piazza XX settembre, a Palermo da piazza Politeama. Nella capitale gli studenti hanno organizzato anche un flash mob al Colosseo, dove hanno esposto uno striscione “per dire che la Grande Bellezza è prima di tutto partecipazione”.

(Foto Ansa)

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other