Senato elettivo, caos in Aula: seduta sospesa FOTO – VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Luglio 2014 17:20 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2014 17:30

ROMA – E’ caos in Aula a Palazzo Madama, al momento di votare, per parti separate, un emendamento di Sel che prevede l’elezione diretta del Senato. Quando Grasso indice la votazione, che potrebbe avere l’effetto di precludere altri voti sul tema, l’opposizione insorge: “Non si può, non si può”, si sente urlare dai banchi M5S. E Grasso sospende la seduta.

Dopo la sospensione, il capogruppo Pd al Senato Luigi Zanda attacca: “L’interruzione lavori è uno dei comportamenti più gravi. Se i senatori M5S pensano di intimidire i senatori Pd si sbagliano di grosso. Possono strillare quanto gli pare, possono fischiare e insultare, ma noi faremo il nostro dovere fino all’ultimo minuto”.

Rispondendo alla protesta dei M5S Zanda chiedenel suo intervento in Aula al presidente del Senato Pietro Grasso di usare “tutti i poteri che il regolamento mette a disposizione per far cessare un’intollerabile gazzarra”. “Vogliamo lavorare in pace, discutendo”, afferma ancora il senatore  non riuscendo, finora nel tentativo di calmare la protesta in Aula.

La protesta dei senatori grilini (Ansa)

(Video Repubblica Tv)