Senatrice Laura Bianconi si fa male in Aula: spalla lussata, portata in ospedale FOTO, VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Luglio 2014 23:09 | Ultimo aggiornamento: 1 Agosto 2014 1:27

ROMA –  E’ scontro in Aula al Senato, con le opposizioni che protestano dopo che non è stata accolta la loro richiesta di sospendere la seduta odierna e riprendere i lavori domani mattina, per cercare di ritrovare “un po’ di serenità”. Durante la protesta, alcuni senatori leghisti espongono dei cartelli e fanno rumore con alcuni fischietti.

Il presidente Grasso, come da prassi, chiede ai questori e ai commessi d’Aula di intervenire per togliere i cartelli e riportare il clima alla calma. Durante queste operazioni, viene riferito da fonti parlamentari Ncd, un commesso ha urtato pesantemente la spalla della senatrice Laura Bianconi, che è stata subito portata nell’ambulatorio del Senato, dove le sono state prestate le prime cure, si sospetta una lussazione alla spalla ed ora la senatrice Ncd si è recata in ospedale.

Anche il  senatore della Lega, Nunziante Consilio, è stato visto accasciarsi, forse per un malore, ed è stato portato fuori dall’Aula in barella.

Dopo questi episodi, il presidente Grasso ha riaperto i lavori che son ostati immediatamente chiusi e rinviati a domani 1 agosto. Grasso ha poi commentato quanto accaduto parlando di colpo drammatico alla credibilità del Senato: “Tutti devono garantire libertà di esprimersi a prescindere dalle posizioni. Quanto avvenuto in aula è un fatto molto grave, un colpo drammatico alla credibilità del Senato”.

Le foto della bagarre in Aula (LaPresse)

Il senatore Domenico Scilipoti avverte Grasso della botta ricevuta da Bianconi (Repubblica Tv)

Il presidente Grasso parla di “tumulti che minano la credibilità del Senato” (Repubblica Tv)