Vincenzo Scarantino, falso pentito prelevato da polizia dopo Servizio Pubblico

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 gennaio 2014 1:27 | Ultimo aggiornamento: 31 gennaio 2014 18:08

ROMA – “All’uscita degli studi di Cinecittà a Roma Vincenzo Scarantino è stato prelevato da due volanti della polizia mentre stava salendo su un’auto privata messa a disposizione dalla produzione”.

Lo afferma la redazione di Servizio Pubblico, il programma condotto da Michele Santoro che ha ospitato il falso pentito  che depistò le indagini sulla strage di via D’Amelio.

“Gli agenti hanno anche perquisito la nostra auto”, sottolinea la redazione.

Scarantino, in trasmissione si era presentato con il volto coperto da una maschera simile a quella di Anonymous (Ansa)