Sfregiato in volto da un lupo quando era bambino. A 65 anni torna a sorridere

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 Luglio 2014 20:07 | Ultimo aggiornamento: 18 Luglio 2014 20:07

SHANGHAI – Fu sfregiato da un lupo quando aveva 11 anni. A 65 potrà finalmente tornare ad avere una vita normale grazie a una complessa operazione di chirurgia maxillofacciale.

Nel 1958 Wu Xiuyou fu morso alla bocca da un lupo che gli sfregiò il volto, costringendolo a una vita di solitudine e atroci sofferenze. Per 56 anni ha dovuto centellinare cibo e bevande e si è rinchiuso in casa per la vergogna. Non ha più messo piede a scuola né è mai riuscito ad ottenere un lavoro.

Ma ora potrà tornare a guardarsi allo specchio: il chirurgo che gli ha promesso una nuova faccia ha detto che sarà l’intervento più difficile della sua carriera. Dovrà ricostruirgli interamente la bocca e le mascelle distorte dalle fauci del lupo. Un’equipe di 20 medici lo assisterà nella delicata operazione che durerà 15 lunghissime ore.

Poi, salvo complicazioni, in un secondo intervento gli verranno ricostruiti i denti e il signor Wu potrà finalmente tornare a sorridere.

Sfregiato in volto da un lupo quando era bambino. A 65 anni torna a sorridere

Sfregiato in volto da un lupo quando era bambino. A 65 anni torna a sorridere