Sharon Stern, la ballerina istigata al suicidio dal leader della “danza delle tenebre”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Maggio 2014 15:20 | Ultimo aggiornamento: 7 Maggio 2014 15:23

LONDRA – Si è suicidata, istigata dal proprio insegnante di danza. E’ la storia di Sharon Stern, 32 anni, insegnante di yoga con la passione per la danza.

Dopo l’incontro con Terugoshi Kotoura Sharon Stern è entrata in contatto con il butoh, uno stile di danza giapponese, soprannominato anche “la danza delle tenebre”, uno stile estremo che esplora temi come la pedofilia, l’omosessualità e la morte.

E’ stato lui, Terugoshi Kotoura, secondo l’accusa, ad aver allontanato Sharon Stern dalla famiglia. Prima i viaggi in tutto il mondo, poi la separazione di Stern dal marito, il ricovero nel 2011 in una clinica psichiatrica in Danimarca e poi anche le richieste di soldi. E infine, nel 2012, il suicidio.

“Le ha fatto dimenticare tutto ciò che poteva renderla felice nella vita e le ha detto che doveva provare dolore e sofferenza , finché non avesse ottenuto il pieno controllo di sé stessa. Lei lo chiamava Dio” racconta il padre.

(foto Daily Mail)