Si rompe vetro cabina: atterraggio di emergenza in Russia

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Novembre 2015 11:47 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2015 21:47

MOSCA – Si è rotto il vetro della cabina mentre l’aereo era in volo e il pilota è stato costretto ad effettuare un atterraggio di emergenza. E’ accaduto a bordo dell’Airbus A 319-111. Il velivolo è atterrato all’aeroporto di Khabarovsk, nell’estremo oriente russo.

Solo tanta paura per i passeggeri a bordo. Secondo quanto riferito dal dipartimento investigativo sui trasporti del Far East non si segnalano vittime o ulteriori danni.

La notizia arriva proprio nei giorni in cui la Russia è ancora scossa per la sciagura aerea del volo Metrojet in Sinai, costato la vita a 224 persone. Stando alle ultime ipotesi investigative del Dipartimento di Stato americano, a provocare lo schianto sarebbe stato un esplosivo al plastico C4 di tipo militare. Il detonatore per far scoppiare la bomba sull’aereo sarebbe stato programmato per entrare in azione solo dopo il decollo dall’aeroporto di Sharm el-Sheikh.

La foto dell’Airbus A319-311, con il vetro della cabina frantumato pubblicata su Khabarovsk-news.net:

Russia:atterraggio emergenza Airbus per rottura vetro cabina