Silvio Berlusconi a teatro, ma quell’occhio rosso… L’uveite che tormenta il Cav

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 ottobre 2017 8:34 | Ultimo aggiornamento: 6 ottobre 2017 8:55

ROMA – Silvio Berlusconi, mercoledì 4 ottobre, ha preso parte all’inaugurazione della stagione al Teatro Manzoni di Milano. L’81enne leader di Forza Italia è apparso in forma, dimagrito, così come nelle sue ultime apparizioni. Ma l’obiettivo indiscreto dei fotografi ha colto un particolare sul suo volto: un occhio arrossato. O un grosso capillare rotto o qualche “rigurgito” dell’uveite che ogni tanto lo tormenta.

L’uveite da anni tormenta Berlusconi. A novembre del 2014 l’ex presidente del Milan era stato ricoverato al San Raffaele di Milano per il riacutizzarsi del problema. Come nel marzo del 2013, nel bel mezzo del processo Ruby, quando rimase in ospedale dall’8 al 15 marzo e il tribunale aveva anche deciso di mandare una visita fiscale per accertare se c’era davvero un legittimo impedimento alla sua presenza in aula.

L’uveite è una malattia cronica, che può essere soggetta a ricadute. Berlusconi, a quanto apprende l’agenzia Ansa, sarà sottoposto a una terapia sistemica e tenuto in osservazione per alcuni giorni.

berlusconi-occhio

Silvio Berlusconi

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other