Singapore, due grattacieli gemelli uniti da un ponte-piscina al 38° piano (Foto)

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Maggio 2014 15:01 | Ultimo aggiornamento: 16 Maggio 2014 15:01

SINGAPORE – Due grattacieli gemelli uniti da un ponte-piscina che i residenti possono attraversare a nuoto. Il futuristico Sky Habitat è un complesso residenziale extra-lusso di 574 appartamenti che sorgerà nel cuore di Bishan, il quartiere più esclusivo di Singapore.

La Sky pool, la piscina con vista mozzafiato sulla città, sarà situata al 38° piano, l’ultimo del lussuoso edificio. All’interno appartamenti per tutte le taglie: con una sola camera da letto, oppure con un piccolo studio, fino a quattro stanze per unità. Il grattacielo è stato progettato dall’architetto israelo-canadese Moshe Safdie e sarà completato nel 2015.