foto notizie

Siria: il ribelle tedesco con in mano una testa mozzata (foto)

ROMA – Se ne sta là, in posa e sorridente, mentre in mano ha una testa umana. La foto la pubblica, opportunamente censurata, il sito tedesco del Tabloid Bild. Ad essere immortalato è tal Mustafa K., 24 anni, tedesco che arriva in Siria da Dinslaken, una piccola del Nordrhein-Westfalen.

Mustafà, spiega la Bild, sarebbe uno dei tanti giovani tedeschi, almeno 300, che sono andati a combattere al fianco dei ribelli siriani contro il dittatore siriano Bashar al-Assad.

Mustafà, quindi, si sente un liberatore. Liberatore che non ha nessun problema a farsi fotografare con una testa in mano e un’altra in terra, ai suoi piedi.

testa mozzata

To Top