Siria: satellite “scova” due basi russe FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Settembre 2015 6:47 | Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2015 22:38

ALEPPO – Foto satellitari diffuse mostrano la presenza di due installazioni militari russe a nord di Latakia, in Siria. Punti d’appoggio in vista dello schieramento di un contingente che potrebbe essere composto da alcune migliaia di soldati. Soldati di Mosca sono al lavoro nel deposito militare di Istamo e nel complesso di al Sanobar. I soldati hanno eretto tende, creato spazi e strutture logistiche per ospitare i rinforzi che probabilmente arriveranno con gli aerei e via mare.

Il sito DodBuzz spiega come le ultime valutazioni americane sostengono che il Cremlino per ora ha dislocato 28 aerei: caccia Su 30 e velivoli per appoggiare le truppe a terra, i Su 24 e 25. Iniziati anche i voli di ricognizione dei droni, missioni che – secondo alcuni – potrebbero essere il preludio a raid contro i ribelli. Il dispositivo è completato da una ventina di elicotteri (da trasporto e d’attacco).

Siria: satellite "scova" due basi russe FOTO

Siria: satellite “scova” due basi russe FOTO