Skype fuori uso, Microsoft risponde a..Giacomo Leopardi FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Settembre 2015 18:05 | Ultimo aggiornamento: 21 Settembre 2015 18:05

ROMA – Dalla mattina di oggi, lunedì 21 settembre, Skype è in black out. La più importante e diffusa applicazione per telefonare e videochiamare attraverso Internet, non ha risparmiato nessuno e ha costretto i servizi clienti di tutto il mondo a rispondere a milioni di domande poste sui loro account Twitter da milioni di utenti.

Microsoft è proprietario dell’applicazione. L’accout italiano ha risposto anche ad un fantomatico Giacomo Leopardi ce si era lamentato del disservizio scrivendo “#Skype è down. Ero in video chiamata con Silvia…”.

Come se si trattasse di un utente in carne ossa, i gestori dell’account gli hanno risposto rassicurandolo. Ovviamente si tratta di un account fittizio. E malgrado ciò, Microsoft ha risposto: “Siamo al lavoro per risolvere il problema che impedisce ad alcuni utenti l’accesso a Skype. Ci scusiamo per eventuali disagi”.

Skype fuori uso, Microsoft risponde a..Giacomo Leopardi

Skype fuori uso, Microsoft risponde a..Giacomo Leopardi