Sondaggio Datamedia: centrosinistra in testa (36%) ma centrodestra sale (34,4%)

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 gennaio 2014 13:29 | Ultimo aggiornamento: 29 gennaio 2014 13:29

ROMA – Centrosinistra sempre in testa con il 36% ma in lieve calo (-0,1%). Centrodestra in ascesa che si attesta al 34,4% con un incremento dello 0,6%. Queste le intenzioni di voto degli italiani registrate nell’ultimo sondaggio Datamedia per il quotidiano Il Tempo.

Nel dettaglio, secondo i numeri rilevati dall’istituto diretto da Natascia Turato, nell’area di centrodestra si registra un incremento di Forza Italia che si attesta al 22,3% (+0,3%), il Ncd è al 4,9% (-0,1), la Lega Nord è stabile al 3,5%, Fratelli d’Italia – AN è al 2,2% (+0,2), La Destra stabile all’1% ed altri di cdx sono allo 0,5%.

Nella coalizione di centrosinistra troviamo il Pd in discesa dello 0,3 al 32%, Sel in salita dello 0,3 al 2,9% ed altri di centrosinistra all’ 1,1% (-0,1).

Il Movimento 5Stelle con il 20% fa segnare un incremento dello 0,7%. Scelta Civica è in discesa dello 0,2% con l’1% delle preferenze e l’Udc al 2,6% (+0,2).

Matteo Renzi si conferma il leader più apprezzato con un trend in crescita. Il segretario de Pd è al 57% (+2% rispetto a dicembre), segue Silvio Berlusconi con il 26% (+1%), Beppe Grillo con il 21% guadagna un punto, è in crescita (+2%) Nichi Vendola con il 18%, mentre perde (-1%) Angelino Alfano con il 15%.

Rispetto alla rilevazione di dicembre, la fiducia nel premier Enrico Letta scende di 3 punti e si attesta al 35%, perde anche il suo Governo (-1) che ha la fiducia del 28% del campione.

Per quanto concerne la fiducia nei singoli ministri, tutti quanti fanno registrare il segno meno. Emma Bonino resta la più apprezzata con il 44% (-3). Ultimo è Fabrizio Saccomanni che perde il 2% e tocca quota 15%.

La rilevazione è stata effettuata da Datamedia Ricerche per il quotidiano Il Tempo nei giorni 24-27 gennaio 2014 con 1000 interviste somministrate con metodologia Cati su un campione casuale stratificato di tipo probabilistico per sesso, classi di età, aree geografiche ed ampiezza centri rappresentativo della popolazione maggiorenne residente in Italia. Margine di errore +/- 3,1%.

Sondaggio Datamedia: centrosinistra in testa (36%) ma centrodestra sale (34,4%)

Sondaggio Datamedia: centrosinistra in testa (36%) ma centrodestra sale (34,4%)