Sondaggio Ipsos: Movimento 5 Stelle secondo partito, Pdl superato

Pubblicato il 23 Maggio 2012 10:51 | Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2012 10:55

ROMA – Movimento Cinque Stelle secondo partito nazionale, Pdl sorpassato. Il sondaggio Ipsos che Nando Pagnoncelli ha letto a Ballarò parla chiaro: il movimento di Beppe Grillo sarebbe addirittura al 18,5% su scala nazionale, mentre il partito di Berlusconi sarebbe arenato al 17,5%.

Il primo partito oggi come oggi sarebbe il Pd con il 26,7%. Terzo partito, staccatissimo dal podio, è l’Idv che otterrebbe il 7,8% di voti, subito davanti all’Udc che invece di preferenze ne prenderebbe il 7,3%.

Pagnoncelli ha anche certificato il grande balzo in avanti fatto dal Movimento 5 Stelle da marzo a oggi: sempre Ipsos due mesi fa attestava i grillini intorno al 4%.

Per quanto riguarda le coalizioni, chi naviga in cattive acque è il centrodestra, che ora vale in tutto il 23%: colpa non solo del calo del Pdl ma soprattutto del crollo della Lega che, dopo lo scandalo che ha travolto la famiglia Bossi e il tesoriere Belsito, oggi non andrebbe oltre uno striminzito 4,6%.

Se il centrodestra perde valanghe di voti, ci si aspetta che almeno una parte di essi siano stati convogliati verso il Terzo Polo: invece la coalizione centrista sembra in una fase grigia. Udc sopra il 7% (ma in calo), Fli sotto il 3%, Mpa e Api sotto l’1%.

L’unico schieramento che sembra difendersi, in questo scenario, sembra il centrosinitra, che, nella sua versione unita, prenderebbe circa il 46%.

Cliccando sulla foto qui sotto potete leggere i dati Ipsos, paragonandoli a quelli delle settimane precedenti.

Sondaggio Ipsos del 22 maggio 2012