Spagna, i 23 convocati per i Mondiali: Diego Costa ok. Bocciato Llorente

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Maggio 2014 18:21 | Ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2014 18:21

ROMA – Vicente Del Bosque sceglie l’incerto per il certo e così boccia Fernando Llorente e ai Mondiali porta il claudicante Diego Costa, da più di due settimane alle prese con un delicato problema muscolare alla coscia.

Il ct campione d’Europa e del Mondo, dopo l’amichevole contro la Bolivia (2-0), ha ufficializzato la lista dei 23 che dovranno difendere il titolo mondiale e, confermando le indiscrezioni della vigilia, ha ‘tagliato’ il centravanti della Juventus, 16 gol in Serie A, confermando invece l’attaccante dell’Atletico Madrid.

Nonostante il bomber nato in Brasile ma con passaporto spagnolo sia ancora alle prese con un infortunio muscolare e le sua tenuta fisica sia ancora tutta da verificare (è uscito dopo pochi minuti sia nello ‘spareggio’ di Liga contro il Barcellona che nella finale Champions contro il Real, probabilmente ritardando ancora di più i tempi di recupero), Del Bosque ha deciso comunque di puntare su di lui (“va meglio, conosciamo i dubbi che si portano dietro gli infortuni muscolari ma i medici sono ottimisti”, le sue parole), dopo aver ingaggiato una dura disputa legale lo scorso autunno con la Federcalcio brasiliana, che pure era interessata ai servigi di Diego Costa, che aveva anche esordito con la maglia verdeoro in un’amichevole contro l’Italia.

Probabile che le sue condizioni saranno valutate definitivamente dopo la prossima amichevole negli Usa e nel caso il processo di recupero dovesse perdurare è possibile che Del Bosque possa chiedere un cambio alla Fifa, come previsto dai regolamenti in caso di infortunio. Oltre al centravanti bianconero, ci sono altri ‘tagli’ eccellenti, come Jesus Navas (“è un peccato ma negli ultimi due mesi non ha quasi mai giocato”, ha spiegato il ct), Alvaro Negredo (entrambi del City) e il terzino del Real fresco campione d’Europa, Carvajal.

Viceversa, è stato convocato il fantasista dello United Juan Mata, nonostante una stagione non certo brillante. In attacco, insieme a Diego Costa ci saranno Pedro, David Villa e Fernando Torres: “abbiamo grande fiducia in lui”, il viatico del ct. Nella lista dei 23 figurano i due napoletani, Albiol e Reina.