foto notizie

Squalo gli strappa via gamba: Mike Coots continua a fare surf con protesi (foto)

HONOLULU (HAWAII, STATI UNITI) – Mike Coots, mentre nel 1997 surfava alle Hawaii ha incontrato uno squalo-tigre che gli strappato la gamba destra. Il ragazzo riuscì a liberarsi dando pugni sul muso dell’animale, poi fu portato in ospedale  mentre il sangue sgorgava abbondantemente. 

Come Racconta Dagospia citando il Daily Mail, Mike oggi ha trentadue anni e continua ad affrontare l’oceano. Al posto della gamba il ragazzoo ha una protesi. Malgrado quanto accaduto, Mike oggi è un’attivista che si batte per la difesa degli squali. Pratica inoltre  sport d’acqua e lavora come fotografo professionista per il Wall Street Journal, Hawaii Magazine, Discovery Channel.

Si batte con le associazioni che lottano contro l’inquinamento degli oceani, la pesca degli squali e la commercializzazione delle pinne di pescecane. La sua storia è stata raccontata da “Shark Fight”, un documentario trasmesso su Discovery Channel.

Ecco alcune foto postate su Instagram da Mike:

To Top