Stonehenge era un cerchio completo: trovate le tracce delle pietre mancanti FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 settembre 2014 14:47 | Ultimo aggiornamento: 2 settembre 2014 15:08

LONDRA – Stonehenge era un cerchio completo. Per anni archeologi, storici, studiosi si sono interrogati sulla struttura di Stonehenge, sito neolitico di megaliti che si trova vicino ad Amesbury nello Wiltshire, nell’Inghilterra meridionale. E adesso la prova che Stonehenge in realtà aveva una forma circolare è stata trovata grazie a un tubo per l’irrigazione troppo corto.

Il complesso di megaliti che le più recenti analisi archeologiche collocano attorno al 3 mila a. C. è formato da megaliti con un diametro di circa 100 metri.

Il prato intorno ai megaliti di Stonehenge viene irrigato ogni estate ma, a causa della siccità di quest’anno e le dimensioni del tubo per l’irrigazione (troppo corto) parte dell’erba intorno al complesso non è cresciuta facendo emergere le tracce di altre pietre che componevano e completavano il cerchio. 

“È davvero rilevante e ci mostra quanto abbiamo ancora da imparare su Stonehenge” ha detto Susan Greaney della English Heritage in merito alla scoperta.