Stramilano, 50mila in corsa: c’è anche Matteo Salvini maratoneta – FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 Marzo 2015 16:32 | Ultimo aggiornamento: 29 Marzo 2015 16:32

MILANO – In 50 mila sono partiti alle 9, da piazza Duomo, per correre la 10 km non competitiva che insieme alla Half Marathon (professionisti e appassionati) e alla Stramilanina (per i più piccini), costituisce una delle tre sezioni della Stramilano, la maratona dedicata a Camillo Onesti, sportivo appassionato e anima della gara di cui è stato presidente sino alla morte a 88 anni lo scorso autunno. Tra loro c’è anche il leader della Lega Nord Matteo Salvini, che si è fatto fotografare dalla redazione di Socialchannel.it poco prima dell’inizio della gara.  

Sorriso smagliante e sotto la pettorina l’immancabile felpa “Milano” il leader del Carroccio è in posa con Giulio Gallerasottosegretario alla Regione Lombardia.  Poi tutti di corsa lungo il percorso che va da piazza Duomo e piazza Castello fino all’Arena civica.

Cinquantamila partecipanti è un record per la storica corsa milanese giunta quest’anno alla sua quarantaquattresima edizione. Alla cerimonia di apertura hanno voluto essere presenti, tra gli altri anche il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, l’assessore regionale allo sport e alle politiche per i giovani Antonio Rossi e il prefetto di Milano Francesco Paolo Tronca.  

“Diamo a tutti il segnale di una Stramilano che è ancora più bella, perché il sole ci accompagna e ci accompagna la speranza di un futuro migliore per tutti” ha detto Pisapia, mentre Rossi ha sottolineato che “c’è un bellissimo entusiasmo, è il clima che ci deve essere”.

Tra le novità dell’edizione 2015 della Stramilano la possibilità di gareggiare nella sezione ‘Half Marathon’ in squadre con un massimo di tre componenti.

Stramilano, 50mila in corsa: c'è anche Matteo Salvini - FOTO

(Photo Credits: Social Channel)

(Foto Ansa/Lapresse)