Strana creatura ritrovata in Malesia: metà gatto, metà neonato. Ma è una bufala

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 ottobre 2017 5:33 | Ultimo aggiornamento: 20 ottobre 2017 7:58

KUALA LUMPUR – C’è chi dice che somiglia a Gollum e chi invece parla di un misterioso animale mitologico, metà neonato e metà gatto, ritrovato nei boschi in Malesia. Le foto della strana creatura hanno rapidamente fatto il giro del web, suscitando non poco clamore e gettando nel panico gli abitanti del vicino villaggio, nello Stato del Pahang.

Oltre alle fattezze antropomorfe lo strano animale presenta anche due spaventosi denti affilati e una folta peluria che corre su tutto il dorso. Ma non è quel che sembra.

Il misterioso ibrido, testa di umano e zampe di lince, altro non è che un pupazzo di silicone realizzato da un’azienda che realizza manufatti spaventosi e mostriciattoli. A tranquillizzare gli abitanti del luogo è dovuta intervenire la polizia locale, che ha svelato l’arcano, chiarendo a tutti che si trattava di una bufala.

Secondo quanto riporta l’Irish Mirror e diversi media locali, l’azienda che ha creato l’inquietante ibrido avrebbe sede all’estero, in un altro paese asiatico e vende i suoi prodotti online in tutto il mondo.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other