Sudafrica, il rinoceronte incorna una ragazza durante una foto

Pubblicato il 16 Gennaio 2013 12:39 | Ultimo aggiornamento: 16 Gennaio 2013 12:39

JOHANNESBURG (SUD AFRICA) – Tragedia durante un safari in Sudafrica. Una ragazza di 24 anni è stata incornata pochi secondi dopo una foto scattata davanti a due grossi esemplari di rinoceronte. La ragazza ora è stata ricoverata in terapia intensiva e le sue condizioni sono stabili. Chantal Beyer, 24 anni e suo marito Sven, si sono fatti immortalare in piedi e a un paio di metri di distanza da due grossi esemplari di rinoceronte bianco.

La studentessa sudafricana e suo marito avevano trascorso un safari di alcuni giorni in una riserva di animali che permette di osservare da vicino ippopotami, i bufali, i rinoceronti e giraffe. Si tratta dell’Aloe Ridge Hotel and Nature Reserve a circa 40 chilometri da Johannesburg, in Sudafrica.

L’incidente è accaduto il fine settimana scorso: Chantal si è messa in posa col marito. I due grossi rinoceronti si trovavano alle loro spalle: a scattare la foto col cellulare della ragazza è stato Alex Richter, il proprietario del parco. L’uomo avrebbe convinto i due giovani ad avvicinarsi “un pochino di più” agli animali per entrare nell’immagine. A questo punto il dramma: uno degli animali ha attaccato ferendo gravemente la ragazza.

Da dietro, il corno si è conficcato nel petto della ragazza causandole il collasso del polmone destro e la frattura di diverse costole, riferisce il giornale Beeld. Trasportata d’urgenza in ospedale, è stata ricoverata nel reparto di terapia intensiva. Al momento le condizioni di Chantal Beyer sarebbero stabili.

Gli esemplari si rinoceronte protagonisti della disavventura pesano in media 2 tonnellate. Lo zio della ragazza ha spiegato: “I due ragazzi si sono fidati troppo dei consigli del proprietario del parco”.

A seguire la foto diffusa dai familiari della ragazza:

Sudafrica, ragazza incornata da un rinoceronte

Sudafrica, ragazza incornata da un rinoceronte