La Superluna torna domenica 23 giugno. Gli esperti: “Non chiamatela Luna Rosa”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Giugno 2013 15:15 | Ultimo aggiornamento: 20 Giugno 2013 15:17

ROMA – Domenica 23 giugno, come ogni anno ci sarà la cosiddetta Superluna o Luna Rosa, termine quest’ultimo che però gli esperti tendono a rifiutare.  

Il fenomeno accade una volta all’anno (l’ultimo risale a maggio del 2012)  ed è provocato quando il plenilunio cade in corrispondenza del perigeo (la distanza minima dalla Terra a circa 357mila chilometri). Il disco della Luna, durante il fenomeno diventa più grande del 14 per cento rendendo il satellite della Terra più luminoso del 30 per cento. Questo colore più intenso rende la luna di un colore giallo.

Qualcuno chiama il fenomeno proprio Luna Rosa, termine però che gli esperti rifiutano: “E’ un’informazione del tutto ingiustificata – spiega Agatino Rifatto, astronomo dell’osservatorio di Capodimonte (Napoli) – perché l’unica particolarità di questa Luna piena sarà di essere un po’ più grande e luminosa del normale. Il suo colore può tendere al rosso quando è bassa sull’orizzonte perché l’atmosfera assorbe le radiazioni del colore blu ma il fenomeno scompare quando si alza”.

(Foto Ap/LaPresse)