Svezia, Tree Hotel: dormire nel nido di uccello, nel cono blu, nella cabina… FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 ottobre 2014 20:05 | Ultimo aggiornamento: 13 ottobre 2014 20:05

STOCCOLMA – Il Brittas Pensionat ( o Tree Hotel) è immerso nella foresta della valle del fiume Lule a Norrbotten, nella Lapponia svedese. L’idea dei proprietari nasce dal progetto di un artista che aveva costruito una casetta su un albero della stessa foresta.

La casetta rimase lì e i turisti che venivano a stare nel Britas Pensionat cominciarono a chiedere se vi potessero alloggiare. I proprietari hanno così cominciato a sviluppare diversi moduli che permettessero un modo nuovo di vivere rapportandosi alla foresta, risvegliando nei visitatori l’interesse per l’esperienza in natura per mezzo del design.

Il Tree Hotel è stato così realizzato da cinque architetti svedesi che hanno realizzato i primi sei ambienti abitativi: il cono blu, la cabina, il nido d’uccello, il cubo specchio, l’ufo e la sauna.

Una caratteristica del Tree Hotel, oltre alla fantasia, è l’eco sostenibilità. Ognuna delle casette è dotata di un sistema di riscaldamento elettrico a pavimento, alimentato da una risorsa rinnovabile e di toilette e lavandino con sistema di carico e scarico dell’acqua e dei servizi igienici eco-compatibile. Inoltre i legni e gli altri materiali naturali usati per la costruzione dei diversi moduli abitativi, non sono stati trattati chimicamente.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other