Svuotacarceri, senatori Lega occupano ufficio Grasso al Senato: annuncio Twitter

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 gennaio 2014 10:24 | Ultimo aggiornamento: 16 gennaio 2014 12:57

ROMA – No al dl svuotacarceri che cancella il reato di immigrazione clandestina. Per questo i senatori della Lega Nord hanno occupato gli uffici del presidente Grasso a Palazzo a Madama. Gli esponenti del Carroccio protestano contro la ripresa in aula dell’esame del decreto contestando l’introduzione di pene alternative come la messa alla prova. Mentre alcuni parlamentari occupavano gli uffici del presidente, in Aula gli altri hanno presentato 250 emendamenti al provvedimento, con dichiarazioni di voto di 10 minuti per ognuno degli emendamenti. Il senatore Raffaele Volpi ha spiegato:

“Avevamo chiesto una Capigruppo e non è stata convocata. Come se niente fosse sono tornati in Aula”.

La decisione che ha fatto infuriare i senatori della Lega non è stata presa però da Grasso, momentaneamente assente, ma dalla presidente di turno, Fedeli. Nonostante la protesta leghista l’Aula di Palazzo madama sta andando regolarmente avanti nell’esame del provvedimento sulla messa alla prova, ribattezzato dalla Lega “svuotacarceri”. L’annuncio dell’occupazione viene dato anche sul profilo Twitter del capogruppo  al Senato Massimo Bitonci (Twitter/Ansa)

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other