Sydney, Murdoch ai reporter: “Bravi, avete seguito il sangue”. Twitter s’infuria

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Dicembre 2014 9:27 | Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre 2014 9:27

SYDNEY  – “Congratulazioni ai giornalisti dell’Australian Daily Telegraph che hanno catturato l’esito sanguinoso di Sydney“. Questo il cinguettio di Rupert Murdoch lanciato su Twitter e che ha scatenato le polemiche della rete. Un tweet di congratulazioni per i giornalisti che hanno seguito il caso e velocemente reperito le notizie, piuttosto che di solidarietà ai familiari degli ostaggi morti nell’attacco.

La polemica inizia quando Murdoch lancia il tweet sul suo profilo ufficiale dedicato ai giornalisti di Australian Daily Telegraph:

“AUST gets wake-call with Sydney terror. Only Daily Telegraph caught the bloody outcome at 2.00 am. Congrats”.

Che letteralmente vuol dire:

“L’Australia si è svegliata col terrore a Sydney. Solo il Daily Telegraph ha catturato l’esito sanguinoso alle 2 di notte. Congratulazioni”.

Un messaggio dunque indirizzato ai giornalisti, ritwittato 607 volte e aggiunto come “preferiti” sul social ben 141 volte. Un messaggio però che non tutti in rete hanno apprezzato, anzi: davanti all’immane tragedia degli ostaggi e delle vittime del sequestratore di Sydney, che ha ucciso in nome di Allah, fare le congratulazioni ai giornalisti per il tempismo stona.

Un tweet “senza cuore e di cattivo gusto” per molti degli utenti colpiti dalla tragicità della storia, che forse avrebbero preferito alle congratulazioni ai giornalisti un messaggio di solidarietà ai familiari delle vittime e agli ostaggi che hanno passato i terribili momenti del sequestro.

(Foto da Twitter)