Taranto, accoltellata al cuore in stazione: poliziotta si salva grazie allo smartphone FOTO-VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 febbraio 2018 23:23 | Ultimo aggiornamento: 21 febbraio 2018 12:32

TARANTO – Lo smartphone che ha in tasca le salva la vita. Accade ad una poliziotta di Taranto: la donna, martedì 20 febbraio, è stata accoltellata al cuore dopo essere intervenuta davanti alla stazione ferroviaria di piazza della Libertà perché un uomo stava minacciando alcuni passanti.

La donna che fa parte della Polfer è stata colpita al torace dall’uomo, armato di un coltello a serramanico. I fendenti hanno lacerato l’uniforme e il cellulare nella tasca interna ha impedito che i colpi raggiungessero il cuore. L’uomo, identificato come Ivan Iliev, un clochard bulgaro e pugile dilettante di 50 anni, è stato arrestato per tentato omicidio.