Taranto. Scoppia bombola gas, crolla palazzo: un morto, dispersi bimbo e anziana FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 luglio 2015 9:47 | Ultimo aggiornamento: 7 luglio 2015 13:42

TARANTO – E’ esplosa una bombola del gas e il palazzo è venuto giù. E’ quanto avvenuto martedì mattina nel centro di Taranto, al civico 84 di via Pupino. Nel crollo è morto un uomo di 55 anni, il cui corpo è stato trovato sepolto sotto le macerie. Sul posto sono al lavoro Vigili del Fuoco, 118, Polizia, Carabinieri e Vigili Urbani.

Sei persone sarebbero rimaste ferite nell’esplosione, due delle quali in gravi condizioni. Dispersi un bimbo e una donna anziana, che sarebbero rimasti intrappolati sotto le macerie. La loro presenza non è certa ma i pompieri avrebbero ricevuto indicazioni in tal senso da parte di diversi testimoni. L’esplosione sarebbe avvenuta in un appartamento al piano terra dell’edificio abitato da una famiglia dello Sri Lanka. In seguito allo scoppio sono crollati il solaio e le scale. Alcuni residenti, impauriti, si sono sporti dai balconi temendo un ulteriore crollo. A scopo precauzionale sono stati sfollati anche i palazzi adiacenti.

Sul posto si è recato anche il sindaco di Taranto Ippazio Stefano. le foto con l’intervento dei pompieri pubblicate dall’Ansa.