Test scova Alzheimer: 12 domande in 15 minuti. Fallo e saprai che anziano sarai

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 febbraio 2014 15:30 | Ultimo aggiornamento: 7 febbraio 2014 15:37

ROMA – Hai più di 50 anni, ti sembra o semplicemente temi che la tua memoria non sia più quella di una volta? Per verificare se le capacità di apprendimento, di memoria e di pensiero sono ancora “intatte” puoi fare un semplice test di 12 domande a cui rispondere in 15 o più minuti. Eccolo il test: fallo e saprai se sei un giovane anziano ancora pienamente sveglio oppure se il motore della tua mente dà qualche colpo a vuoto. In questo caso niente allarmi però, sono segnali, spie che si accendono. Non diagnosi. Quindi se fallite il test non vuol dire che abbiate l’Alzheimer. Vuol dire che dovete porre sotto ginnastica conservativa e stimolante quel gran muscolo che avete in testa: il cervello.

È il Sage test, esame gerocognitivo autosomministrabile, ideato dai ricercatori dell’Università dell’Ohio coordinati dal docente Douglas ScharreIl test è stato sperimentato su un campione di oltre 1000 persone con più di 50 anni e si è rivelato uno strumento utile per determinare il declino cognitivo degli individui.

Il punteggio massimo che si può raggiungere è di 22 punti, per una memoria di ferro, ma già da 17 punti le capacità cognitive e la memoria sono definite in salute. Il punteggio medio ottenuto dai partecipanti alla sperimentazione è stato infatti di 17,8 punti.

Il test, che può sostituire comunque una accurata diagnosi medica, si è rivelato uno strumento efficace per individuare i primi segni di declino cognitivo, sintomo tipico di patologie come la demenza senile e l’Alzheimer, nel 28,4% delle persone che hanno preso parte alla sperimentazione.

Per provare il test basta munirsi di carta e penna e rispondere alle seguenti domande:

1. Scrivi a memoria la data di oggi;

2. Scrivi il nome degli oggetti o animali nella seguente figura:

test alzheimer 1

3. Cosa sono rose e tulipani? Scrivere perché sono simili. Entrambi sono… Cosa?

4. Quante monete da 20 centesimi ci sono in 6,40 euro?

5. Fai la spesa e spendi 3,05 euro. Se paghi con una banconota da 10 euro quanto riceverai di resto?

TEST DI MEMORIA

(Memorizza le seguenti istruzioni). Questi quesiti andranno risolti solo dopo aver completato l’intero test.

6. Dopo aver risposto all’ultimo quesito (il numero 11) scrivi “Ho finito”

7. Copia questa immagine:

Immagine Test Alzheimer

8. TEST DI DISEGNO

– Disegna un grande quadrante di un orologio e i numeri delle ore;

– Disegna le lancette alle ore 11.50;

– Indica con una “m” la lancetta dei minuti e con una “o” la lancetta delle ore;

9. Scrivi il nome di 12 nazioni che si trovano in qualsiasi parte del mondo;

OSSERVA BENE QUESTO ESEMPIO SVOLTO, POI RISPONDI AL QUESITO 10.

L’obiettivo è tracciare una linea dal punto “Start” o “Inizio” al punto “End” o “Fine” alternando i numeri alle lettere in una sequenza del tipo 1-A-2-B-3-C.

Esempio test alzheimer

10. Traccia una linea tra i differenti cerchi alternando i numeri alle lettere collegando 1-A-2-B e così via.

Quesito test alzheimer

OSSERVA BENE QUESTO ESEMPIO SVOLTO E RISPONDI AL QUESITO 11.

– Si inizia da 6 quadrati come in figura;

– Cancella una linea segnandola con una X;

– Ottiene una costruzione con 5 quadrati;

– Ogni linea deve fare parte di un quadrato completo senza linee aggiuntive.

Esempio 2 test Alzheimer

11. Risolvi il seguente problema grafico

– Si hanno 5 quadrati;

– Elimina 3 linee segnandole con una X;

– Disegna la costruzione con 4 quadrati;

– Ogni linea deve far parte di un quadrato completo senza linee aggiuntive.

Esercizio quadrati test Alzheimer

12. Hai finito?

 

LE ALTRE VERSIONI DEL TEST 

Sul sito del Sage Test sono disponibili altre tre versioni in italiano del test che possono essere scaricate in Pdf cliccando qui: Versione 1Versione 2Versione 3.

 

CALCOLO DEL PUNTEGGIO – Avete finito il test? Ecco come calcolare il punteggio ottenuto con le vostre risposte:

Quesito 1 – E’ un test di orientamento che vale al massimo 4 punti così assegnati:

Mese: 1 punto se corretto, zero punti se sbagliato;

Giorno: 2 punti se corretto; 1 punto se sbagliato di più o meno 3 giorni; zero per qualsiasi altra data;

Anno: 1 punto se corretto, zero punti se sbagliato.

 

Quesito 2 – Riconoscere le figure e assegnare il nome corretto.

Entrambe le immagini riconosciute: 2 punti;

Solo una immagine riconosciuta: 1 punto;

Nessuna immagine riconosciuta: 0 punti.

 

Quesito 3. Similitudini, punteggio massimo 2. Gli errori ortografici non invalidano la risposta.

Astratta: 2 punti;

Concreta: 1 punto;

Altrimenti: 0 punti;

 

Quesiti 4 e 5. Indagano la capacità di calcolo, si ottengono al massimo 2 punti.

Due risposte corrette: 2 punti;

Una risposta corretta: 1 punto;

Due risposte errate: 0 punti;

 

Quesito 6. Test di memoria: il punteggio sarà assegnato in base alla risposta al quesito 12.

 

Quesito 7. Costrusione di figure tridimensionali (3D):

2 punti se la forma è corretta e l’inclinazione tra rette parallele è minore di 10°;

1 punto se la forma non è corretta o se le linee hanno un’inclinazione superiore ai 10°;

0 punti se la forma è errata e le inclinazioni tra rette parallele superano i 10°.

 

Quesito 8. Disegnare l’orologio comporta tracciare 4 componenti: il quadrante, i numeri sul quadrante che devono essere nella giusta posizione e sequenza da 1 a 12, le lancette posizionate nella giusta ora richiesta e la lunghezza delle lancette contrassegnate da “m” e “o”.

4 su 4 componenti corretti: 2 punti;

3 su 4 componenti corretti, di cui almeno uno è la posizione delle lancette: 1 punto;

Altrimenti: 0 punti;

 

Quesito 9. Il punteggio massimo è 2 a seconda del numero di nazioni scritte. Non si tiene conto degli errori di ortografia.

12 nomi differenti elencati: 2 punti;

10 o 11 nomi differenti elencati: 1 punto;

9 o meno nomi differenti elencati: 0 punti;

 

Quesito 10. E’ considerato errore se due punti che dovrebbero essere connessi non lo sono o se due punti che dovrebbero essere staccati sono uniti:

Tutti i collegamenti sono esatti o autocorretti: 2 punti;

1 o 2 errori: 1 punto;

Più di 2 errori: 0 punti.

 

Quesito 11. Cancellazione delle linee e costruzione di una nuova figura

Linee contrassegnate correttamente e figura finale corretta: 2 punti;

Linee contrassegnate correttamente ma senza figura finale o con figura errata: 1 punto;

Linee contrassegnate in modo errato e figura finale corretta: 1 punto;

Nei restanti casi: 0 punti.

 

Quesito 12. Il punteggio dipende dall’aver scritto o meno esattamente quanto richiesto al punto 6.

Se avete scritto esattamente “ho finito” e nient’altro: 2 punti;

Se avete scritto almeno la parola “finito” (Es. “Sì, ho finito”; “Finito”): 1 punto;

Altrimenti 0 punti.

La descrizione del calcolo del punteggio fornita dal Sage test può essere trovata anche da questo link. 

 

QUANTO HAI OTTENUTO?  – Ora che il test è stato completato e il punteggio calcolato, ecco le valutazioni fornite dai ricercatori del Sage test:

Punteggio tra 17 e 22

Non c’è nulla di cui preoccuparsi, le vostre capacità cognitive sono “normali” e non avete bisogno di altri controlli medici;

Punteggio tra 15 e 16

Avete dei piccoli problemi di memoria o di elaborazione del pensiero. Per una valutazione più approfondita si consiglia di rivolgersi al proprio medico curante.

Punteggio tra 0 e 14

Se avete un punteggio inferiore a 14 è molto probabile che possiate avere dei seri segni di declino cognitivo e la valutazione di un medico è fortemente raccomandata.