Tina Fiorentino, slogan candidata Puglia: “Alla Regione provaci con una donna”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Maggio 2015 16:11 | Ultimo aggiornamento: 20 Maggio 2015 16:12

BARI – “Alla Regione provaci con una donna”: è questo il discutibile slogan con il quale Tina Fiorentino si candida a consigliere nelle prossime elezioni regionali in Puglia, nella lista “La Puglia con Emiliano”, che sostiene appunto la corsa dell’ex magistrato e sindaco di Bari Michele Emiliano a governatore della Regione guidata negli ultimi dieci anni da Nichi Vendola. La Fiorentino ha lasciato Forza Italia nel 2002, poi ha militato 10 anni nella Margherita. E ora si difende della accuse di fare doppi sensi e di prestare il fianco al sessismo. Renato Benedetto sul Corriere della Sera riporta le parole della Fiorentino:

«Non ci sono virgole o puntini. E c’è la foto, con un sorriso sereno, senza ambiguità, al contrario di quel che afferma qualche stupido, con le braccia aperte, come a dire “abbiamo provato di tutto”».

Eppure sui social c’è chi ha rimarcato che così inequivocabile lo slogan non pare: «Mi tutelerò per vie legali. Chi mi accusa non ha risolto i problemi con l’altro sesso, se vede altro. Ho fatto tante battaglie per le donne. Mentre la parità di genere, nella legge elettorale in Puglia, è stata affossata».

La sua risposta ai critici, in Rete, è stata: «Discutere? Ci sto». Rimarcando che, di fronte al «ci sto», le «ipercritiche amiche arricceranno ancor più il naso». Provoca? «Ambiguità zero, ironia a go go». Fiorentino è stata assessore dal ‘95 al 2000, nella giunta di Distaso, centrodestra. Ora corre per il centrosinistra. «Ho lasciato Forza Italia nel 2002». Per i contrasti con Fitto, si racconta. «Non sentivo quel partito mio. Poi sono stata 10 anni con la Margherita. Ora Emiliano mi ha chiamata».

Tina Fiorentino, slogan candidata Puglia: "Alla Regione provaci con una donna"

Tina Fiorentino, slogan candidata Puglia: “Alla Regione provaci con una donna”