Venezia,”To The Wonder” di Terrence Mallick: applausi e fischi

Pubblicato il 3 settembre 2012 15:51 | Ultimo aggiornamento: 3 settembre 2012 15:55

La presentazione di “To The Wonder” alla mostra di Venezia (LaPresse)

VENEZIA – Alla 69esima Mostra d’arte cinamatografica di Venezia, domenica 2 settembre è stato presentato uno dei film più attesi: To The Wonder”di Terrence Malick. Durante la prima per la stampa, il film ha ricevuto applausi e qualche ‘bu’. “To the wonder” dura di 112 minuti e non ha convinto pienamente la Sala Darsena al Lido strapiena di giornalisti. Il film sembra una continuazione di ‘The Tree of Life’. Le tematiche affrontate sono l’amore divino, l’amore terreno e l’amore puro (quello verso la natura) che vengono sviluppate attraverso i personaggi che si raccontano attraverso voci fuori campo. I protagonisti sono Neil (Ben Affleck), dell’Oklahoma, e Marina (Olga Kurylenko), una donna dell’Ucraina che vive a Parigi. I due vivono una storia d’amore con i suoi alti e bassi, con momenti passionali, di crisi e di tradimento (Neil torna a frequentare Jane, interpretata da Rachel McAdams, una sua vecchia fiamma). Nel mezzo si sviluppa la vicenda di Quintana (Javier Bardem), un prete in lotta con l’amore di Dio. A lla conferenza stampa ovviamente mancava il regista, sempre schivo agli appuntamenti festivalieri, “è un’artista e si occupa delle sue creazioni”, afferma l’ex bond girl Olga Kurylenko. “E’ sommerso dal lavoro, ha appena finito girare un altro film e presto ne inizierà un altro, sta vivendo un momento prolifico”, aggiunge la produttrice Sarah Green. Nel cast la nostra Romina Mondello, che nel film interpreta una piccola parte.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other