La torcia olimpica parte per la Stazione spaziale internazionale (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Novembre 2013 17:14 | Ultimo aggiornamento: 7 Novembre 2013 17:14

MOSCA – È partito con successo dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, il razzo che porterà la torcia olimpica sulla Stazione spaziale internazionale (Iss) in vista dei Giochi invernali di Sochi 2014. L’emmitente Nasa Live tv ha trasmesso immagini del razzo, decorato con il logo delle Olimpiadi, che porterà nello spazio la Soyuz TMA-11M con i tre uomini dell’equipaggio: il comandante Mikhail Tyurin dell’agenzia spaziale federale russa (Roscosmos), l’ingegnere di volo Rick Mastracchio della Nasa, e l’ingegnere di volo Koichi Wakata della Japan aerospace exploration agency. I tre hanno sorriso alla folla che si era radunata a Baikonur mentre portavano la torcia all’interno della navicella. Per motivi di sicurezza la torcia non sarà accesa durante il volo; il fuoco consumerebbe il prezioso ossigeno e metterebbe a rischio l’equipaggio.

Una volta raggiunta la Stazione spaziale internazionale, gli astronauti russi Oleg Kotov e Sergei Ryazanskiy porteranno la torcia in giro nella sua prima passeggiata spaziale della storia. La fiamma olimpica viaggiò già nello spazio nel 1996 a bordo dello shuttle Atlantis della Nasa, in occasione delle Olimpiadi di Atlanta. “È un grande piacere e una responsabilità poter lavorare con questo simbolo della pace”, ha detto Tyurin prima del lancio. La torcia rimarrà nello spazio per cinque giorni. Le Olimpiadi invernali di Sochi cominceranno il 7 febbraio 2014 e termineranno il 23 febbraio.

(Foto Ap/LaPresse)