Torino, trova insetto nei ravioli e protesta: donna incinta cacciata a colpi di scopa dal ristoratore

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 luglio 2018 13:37 | Ultimo aggiornamento: 24 luglio 2018 13:37
Torino, trova insetto nei ravioli e protesta: donna incinta cacciata a colpi di scopa dal ristoratore

Torino, trova insetto nei ravioli e protesta: donna incinta cacciata a colpi di scopa dal ristoratore

TORINO – E’ tornata nel ristorante per protestare, dopo aver trovato in uno dei ravioli acquistati uno scarafaggio. Ma il titolare l’ha aggredita a colpi di scopa. Accade a Torino, in un ristorante cinese, dove una donna di 35 anni, per giunta incinta, aveva comperato dei ravioli take away per il pranzo.  [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]

Una volta rientrata a casa e scartato il pacchetto ha fatto la disgustosa scoperta: in uno dei ravioli era finito grigliato pure un insetto. Così ha documentato tutto, scattando alcune foto e in serata, alla riapertura del locale, è tornata per protestare, chiedendo indietro i soldi.

Ma il ristoratore non l’ha presa affatto bene. Offeso dalle rimostranze della donna, l’uomo ha impugnato la scopa e l’ha cacciata via, colpendola per ben due volte con il manico. A quel punto la 35enne è scappata a gambe levante, trovando rifugio in un bar vicino, dal quale ha chiamato le forze dell’ordine.

Sul posto è accorsa una volante e un’ambulanza che ha accompagnato la donna in ospedale per i dovuti accertamenti, anche in vista del suo stato interessante. Per fortuna non sembrano esserci state conseguenze per il bambino.

La foto pubblicata su Facebook

Torino, trova insetto nei ravioli e protesta: donna incinta cacciata a colpi di scopa dal ristoratore

Torino, trova insetto nei ravioli e protesta: donna incinta cacciata a colpi di scopa dal ristoratore