Torino, manifesto Luca Olivetti: “Se vuoi imporre la sharia…ti cacciamo” FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Giugno 2015 9:52 | Ultimo aggiornamento: 30 Giugno 2015 9:52

 

TORINO – Cartellone contro gli immigrati (con particolare attenzione a quelli islamici) per le strade di Torino. Il senso del messaggio di Luca Olivetti è: “Se sei venuto a imporci la tua legge e la tua cultura, il nostro impegno è quello di cacciarti.

Questo il messaggio completo apparso in vari punti della città: “Benvenuto a Torino, se intendi rispettare la nostra legge, la nostra cultura, la nostra storia. Se sei venuto per delinquere, o per imporre la legge della shari’a… faremo l’impossibile per cacciarti!”.

Olivetti è il fondatore del movimento “Sogno per Torino” e la sua sembra una mossa per la campagna elettorale del 2016, quando presumibilmente potrebbe candidarsi a concorrere come sindaco.

Torino, manifesto Luca Olivetti: "Se vuoi imporre la sharia...ti cacciamo" FOTO

Torino, manifesto Luca Olivetti: “Se vuoi imporre la sharia…ti cacciamo” FOTO