Tragedia Corinaldo, Michele Fiscaletti esce dal coma e incontra Totti: “Grazie Capitano”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 gennaio 2019 14:33 | Ultimo aggiornamento: 23 gennaio 2019 14:33

ROMA – Quando era in coma, gli amici gli avevano fatto sentire la voce di Francesco Totti perché sapevano quanto per lui fosse importante. Adesso che dal coma è uscito, Michele Fiscaletti, rimasto coinvolto nella tragedia in discoteca di Corinaldo, ha potuto raccogliere l’invito di Totti e coronare il suo sogno. È stato lui stesso a dirlo attraverso Instagram, ovviamente con foto a corredo della giornata trascorsa a Trigoria.

“Posso dire di aver realizzato un sogno che ho inseguito fin da piccolo – le parole di Michele, 18 anni, sul suo Instagram -. Un’emozione unica che non potrò mai scordare, un ringraziamento speciale a tutti quelli che hanno collaborato per realizzare tutto questo. Nonostante tutto ne sono uscito vittorioso. Grazie mio Capitano”.

Il giovane Michele, 18 anni, dimesso dall’ospedale poco prima di Natale, ha potuto assistere all’allenamento della Roma, ha incontrato Totti si è fatto autografare maglia e foto.

totti michele fiscaletti

Michele Fiscaletti esce dal coma e incontra Totti