Travis Thompson, detenuto Usa con scritto “hate” sulla fronte, sposa un’inglese. Ecco come si sono conosciuti FOTO

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 20 novembre 2018 7:01 | Ultimo aggiornamento: 19 novembre 2018 18:11
Travis Thompson, detenuto Usa con scritto "hate" sulla fronte, sposa un'inglese. Ecco come si sono conosciuti 4

Travis Thompson, detenuto Usa con scritto “hate” sulla fronte, sposa un’inglese. Ecco come si sono conosciuti

LONDRA – Becci Brennan è una mamma britannica di 4 figli. La donna, 29 anni, ha deciso di prendere un aereo per andare a sposare in carcere il 32enne Travis Thompson, un ex membro di una banda criminale che dovrebbe uscire dal carcere nel 2023 e che in fronte ha tatuata la parola “hate”, ossia “odio”. La donna racconta di essersi innamorata di Travis dopo averlo contattato tramite il sito WriteAPrisoner.com che mette in contatto via posta i prigionieri con le persone comuni. La donna è volata più volte negli anni dal suo Travis ed aspetta il 2023 per poterci andare a vivere insieme. 

La Brennan ha lasciato a casa le sue tre figlie e il figlio e si è andata a sposare all’interno del carcere statale di Mule Creek in California, lo stesso che ospitava fino alla sua morte Charles Manson.

Il matrimonio è avvenuto venerdì scorso. Thompson sta scontando uan pena di otto anni. La donna, su Facebook ha scritto: “Oggi ho sposato il mio detenuto. Ora siamo marito e moglie. Sono super felice. So che è pazzesco. Tutto ciò è pazzesco ma non me ne pento”. Le immagini pubblicate su Facebook mostrano Travis e Becci sorridenti. Su Facebook, la donna ha già cambiato il suo cognome per prendere quello del marito.

In una foto pubblicata dopo le nozze, la donna ha scritto “love this man” ed ha promesso agli amici “un vero matrimonio quando lui sarà fuori”, con le sue figlie che potranno fare da damigelle. Becci nel frattempo, per passare un’altra notte col marito dovrà aspettare il 2019. 

La donna vive a Stanwell, zona ovest di Londra: come scrive The Sun che racconta la vicenda, in questi mesi è riuscita a volare più volte negli Usa per incontrare quello che poi è diventato sul marito, malgrado abbia come unica fonte di reddito il mantenimento dei suoi figli. La donna è infatti separata dal padre dei suo figli e non ha un lavoro stabile.

Ora Travis si è cancellato dal sito Write A Prisoner, dove si descriveva come “appassionato, ottimista e amorevole”. L’uomo racconta di voler cambiare vita, grazie al fatto di aver trovato una compagnia di cui non può più fare a meno. 

Il 32enne è stato condannato a sette anni e otto mesi nel 2015 per possesso di munizioni e di arma da fuoco. Nel 2012 era finito dentro per concorso esterno in furto con scasso, mentre nel 2007 era stato arrestato per possesso di droga.