Trinità dei Monti, maxi cartellone della pasta su chiesa in restauro: proteste su Twitter

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 settembre 2014 0:45 | Ultimo aggiornamento: 19 settembre 2014 0:45

ROMA -Fa discutere a Roma la copertura pubblicitaria della pasta Voiello su Trinità dei Monti, la chiesa da cui comincia la mitica scalinata di piazza di Spagna. In molti protestano su Twitter lanciando l’ashtag #Voiellolevala! Altro che “La Grande Bellezza” di Roma: sul social c’è chi ironizza scrivendo “La grande bruttezza”. Qualcun’altro invece preferisce metafore culinarie: “Amo la pasta. Ma una cosa così è davvero indigesta”.

Ma perché questo cartellone maxi si trova la? La Capitale come altri Comuni, per coprire le spese enormi di ristrutturazione dei monumenti, dopo il taglio dei finanziamenti di questi anni finisce per firmare accordi con consorzi pubblicitari: in cambio di risorse per finanziare i lavori, i consorzi possono esporre maxiposter pubblicitari sui ponteggi, previo parere della Soprintendenza. E così è stato anche in questo caso. 

Trinita dei Monti, il maxi cartellone della pasta Voiello

Il maxi cartellone della pasta su Trinità dei Monti