Twitter-story, Casini a Di Pietro: “Tvb”

Pubblicato il 27 Febbraio 2012 - 12:49 OLTRE 6 MESI FA

ROMA – Pier Ferdinando Casini e Antonio Di Pietro che twittano con il linguaggio abbreviato degli adolescenti e scatenano le ironie dei ”followers”. E’ successo per davvero, oggi pomeriggio, quando i due leader politici, hanno ”cinguettato” sul social network.

Ha cominciato il centrista Casini, con un auspicio: ‘C’e’ bisogno di pacificare la politica, anche Tonino!” Il leader dell’Idv era evidentemente connesso e ha intercettato il twit che lo riguardava ma ha preferito ignorarlo scrivendo un commento sulle lobby: ”nemmeno all’epoca del governo Berlusconi si era verificata una tale invasione di lobbysti all’interno del parlamento”.

Risposta di Casini ”Antonio, non mi dire che sei nostalgico di Berlusconi?” ”Nemmeno per sogno- risponde l’ex pm- e nemmeno della prima repubblica. E voi di Berlusconi”’. E qui Casini ha replicato con un sorprendente ”tvb!!” , l’ abbreviazione che i piu’ giovani utilizzano per dire ”ti voglio bene” negli sms, probabilmente fattogli conoscere dalle figlie.

L’affettuoso cinguettio non e’ sfuggito ai ”followers” dei due uomini politici. Numerosi gli sfotto’: ”Ragazzi, per favore, mi sembrate due dodicenni!” e’ stato il commento piu’ gentile. ”Spero che sia solo affetto e niente sesso” ha scritto un altro.

Piccata la risposta di Di Pietro: ”Si questo aspetto la penso ancora all’antica, la penso come mio padre, contadino”. Mentre Casini ha fatto finta di niente e ha lasciato cadere la cosa.