Ucraina: Timoshenko, diffuse foto del presunto pestaggio in carcere

Pubblicato il 27 Aprile 2012 21:23 | Ultimo aggiornamento: 28 Aprile 2012 0:08

ROMA –  Il partito della ex premier ucraina Iulia Timoshenko ha diffuso varie fotografie che riprendono la leader dell’opposizione seduta su un letto mentre mostra alcuni lividi che lei afferma esserle stati procurati nel corso di un’aggressione delle guardie carcerarie. Le immagini sono state scattate nel carcere in cui e’ detenuta. Nell’ottobre dell’anno scorso, la Timoshenko e’ stata condannata a sette anni di reclusione per aver siglato un controverso contratto con Mosca per le forniture di gas.

Nelle foto la Timoshenko e’ coricata sul letto della sua cella, si alza un maglioncino grigio e mostra dei lividi al braccio, al gomito sinistro e al basso ventre. Dalle istantanee dove l’ex premier e’ ripresa con un’espressione seria, i capelli sciolti e gli occhiali sul volto, sembra trasparire sofferenza, angoscia e dolore. La Timoshenko sostiene di essere stata aggredita tre giorni fa nel carcere dove e’ reclusa da alcuni uomini robusti che la volevano portare in ospedale contro la sua volonta’. Dopo essere stata strattonata, l’ex premier ha detto di avere ricevuto anche un pugno violento allo stomaco.