Serie A, Udinese-Juventus 1-4: doppietta di Giovinco

Pubblicato il 2 settembre 2012 20:11 | Ultimo aggiornamento: 2 settembre 2012 20:11

Udinese-Juventus: il servizio fotografico dell’Ansa.

 

UDINE,STADIO FRIULI – Udinese-Juventus 1-4, gol: Arturo Vidal 15′ (J), Mirko Vucinic 44′ (J), Sebastian Giovinco 56′ e 70′ (J), Andrea Lazzari 76′ (U).

La Juventus ha battuto in trasferta l’Udinese 4-1 nella sfida valida per la seconda giornata di Serie A. Torinesi in vantaggio al 14′ del primo tempo con Vidal, che trasforma il rigore concesso per atterramento di Giovinco ad opera del portiere friulano Brkic, espulso nell’occasione. Al 46′ il raddoppio di Vucinic.

Nella ripresa Juventus ancora in gol con la doppietta di Giovinco (8′ e al 26′). Lazzari firma al 33′ la rete della bandiera dei friulani. Grazie a questo successo la squadra campione d’Italia è a punteggio pieno a quota 6, mentre la formazione di Guidolin rimane a zero.

Juventus implacabile. Dopo il successo contro il Parma all’esordio in campionato, i bianconeri non concedono nemmeno sconti all’Udinese, travolgendola 4-1 al Friuli. Una vittoria netta e che conferma la forza della squadra campioni d’Italia, per la quale si prospetta un altro campionato da protagonista.

E il tandem Carrera-Conte può sorridere anche per la prova di Sebastian Giovinco, finalmente decisivo con la maglia bianconera: la ‘Formica Atomica’ si procura il rigore del vantaggio e timbra una doppietta, sotto gli occhi di Roberto Di Matteo, accorso ad Udine per spiare i prossimi avversari in Champions League.

Francesco Guidolin può recriminare per esser stato costretto a vedere la sua squadra giocare in dieci uomini dal 13′ del primo tempo.

L’arbitro Valeri decide per il rosso al portiere di casa Brkic per l’intervento falloso in uscita su Giovinco. Episodio da rivedere alla moviola. L’unica certezza è che Vidal riesce a farsi perdonare l’errore dal dischetto contro il Parma, portando in vantaggio i suoi con una trasformazione perfetta.

La diretta testuale.

90′ E’ finita.

76′ Gol dell’Udinese. Svarione della difesa della Juve e gol facile per Lazzari. Rete della bandiera per l’Udinese.

70′ Gol della Juve. Doppietta di Giovinco con un gran diagonale di destro.

56′ Gol della Juve. Padelli non trattiene la sfera e Giovinco segna il più facile dei gol.

55′ Tiro a giro di Vucinic, Padelli devìa in calcio d’angolo.

45′ Fine primo tempo.

44′ Gol della Juve. Piazzato destro di Vucinic.

30′ Calcio di punizione di Pirlo. Blocca Padelli.

25′ Pinzi ha una buona occasione ma non ha centrato lo specchio della porta di Buffon.

20′ Colpo di testa di Basta. Palla sul fondo.

15′ Lieve contatto tra Giovinco e Brkic. E’ rigore. Rosso a Brkic. Rete di Vidal dagli undici metri. Battuto Padelli.

11′ Invenzione di Pirlo, pallonetto di Lichtsteiner e palla fuori di un soffio.

6′ Tiro dalla distanza di Di Natale, blocca Buffon.

3′ Tiro al volo di Giovinco. Palla sul fondo.

Le formazioni di UDINESE-JUVENTUS, anticipo della seconda giornata di Serie A.

Udinese (3-5-2) – Brkic; Benatia, Danilo, Domizzi; Basta, Pinzi, Pereyra, Lazzari, Armero; Fabbrini, Di Natale.
A disp.: Padelli, Heurtaux, Coda, Angella, Antunes, Pasquale, Faraoni, Willians, Allan, Muriel, Barreto, Maicosuel. All.: Guidolin.

Juventus (3-5-2) – Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Giovinco, Vucinic.
A disp.: Storari, Branescu, Caceres, De Ceglie, Pogba, Marrone, Giaccherini, Matri, Quagliarella. All.: Carrera.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other