“4 UFO sul campo da golf di Trump in Scozia”: misteriose luci

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Settembre 2018 5:20 | Ultimo aggiornamento: 6 Settembre 2018 16:24
"4 UFO sul campo da golf di Trump in Scozia": misteriose luci

“4 UFO sul campo da golf di Trump in Scozia”:

AYR – “4 UFO sul campo da golf di Donald Trump in Scozia”. Il britannico Daily Mail segnala una curiosa foto che ha catturato l’attenzione degli appassionati di extraterrestri. L’immagine è stata scattata all’interno del Turnberry golf resort del presidente americano nell’Ayrshire, a sud ovest della Scozia.

L’autrice della foto è la nipote di un giocatore di golf, che ha deciso di condividerla sul web per cercare una possibile spiegazione. L’uomo ha dichiarato che l’avvistamento sarebbe avvenuto intorno alle 8 di sera dello scorso 16 agosto.

“Mia nipote era al campo da golf Turnberry di Trump e ha scattato una foto dal balcone della sua stanza. Mi ha mandato lo scatto perché mi piace giocare a golf e quando l’ho guardato da vicino ho visto quattro oggetti a forma di disco sullo sfondo, che lei ha detto di non aver notato quando ha scattato la foto” racconta l’uomo al sito UFO Stalker.

Sebbene l’ipotesi UFO sia molto affascinante, in rete c’è già chi ha stroncato questa tesi. Un utente ha suggerito che le luci che si vedono nello scatto sono spiegabili in altri termini. Gli “strani dischi” sarebbero semplicemente i “riflessi degli apparecchi di illuminazione per interni”. Nessuna navicella aliena dunque, solo varie luci apparse per errore. Ed è proprio il caso di dirlo, questa soluzione sembra più che plausibile.

Difficile immaginare che Trump possa prestare attenzione a questa notizia, essendo preso da tutt’altro tipo di problemi, come l’uscita del libro “Fear: Trump in the White House” (Paura: Trump alla Casa Bianca), di Bob Woodward, il leggendario reporter due volte premio Pulitzer, che insieme a Carl Bernstein rivelò i retroscena dello scandalo Watergate. Il volume, di 448 pagine, “rivela i dettagli senza precedenti sulla vita difficile dentro la Casa Bianca di Donald Trump e sul modo in cui il presidente prende decisioni su questioni importanti di politica estera e interna”, ha spiegato l’editore americano Simon & Schuster. Il presidente, come prevedibile, non sembra averla presa bene.