Ultras Juve, uno striscione sotto ricorda Superga. L’altro sopra invece…(foto)

Pubblicato il 6 Maggio 2014 16:05 | Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2014 16:07

TORINO – Ultras juventini divisi sulla tragedia di Superga (nella quale morirono i giocatori del Grande Torino). Durante la partita contro l’Atalanta, nella parte inferiore dello Juventus Stadium è apparso lo striscione: “Onore ai caduti di Superga”.

Sembrava un gesto distensivo nei confronti degli “odiati” cugini granata (il giorno prima tra l’altro il sindaco juventino Piero Fassino era stato “pizzicato” mentre mostrava il dito medio ai tifosi del Toro durante i festeggiamenti per lo Scudetto).

Passano pochi minuti invece e nella parte superiore della Curva appare quest’altro striscione: “La morte e il rispetto sono uguali per tutti, l’onore solo per i caduti bianconeri”.

Il tutto nel giorno del 65esimo anniversario della tragedia, avvenuta appunto il 5 maggio 1949.

Solo poche settimane fa la vedova di Gaetano Scirea aveva polemizzato con i tifosi della Curva Scirea (il settore che ospita i gruppi più caldi del tifo juventino) perché avevano esposto un altro striscione su Superga, in occasione del derby col Torino. La vedova Scirea aveva detto che quella curva non meritava il nome del marito

La tifoseria, come tutta risposta, disse alla vedova che lei non era degna di portare quel cognome.