Umberto Bossi solo a tavola: “Almeno capirò chi sono i leccaculo”

Pubblicato il 17 luglio 2012 10:57 | Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2012 10:57
bossi solo trescore cremasco

Così ha presentato la notizia Dagospia

TRESCORE CREMASCO (CREMA) – Umberto Bossi solo a tavola: la foto, impietosa, è stata pubblicata dal Corriere della Sera e ripresa da Dagospia. “Meglio così, almeno capirò chi sono i leccaculo”, avrebbe detto il Senatur. Bossi era a Trescore Cremasco, paese in provincia di Crema, dove era prevista un suo comizio. Prima del comizio, la cena con i rappresentanti locali della Lega.

Ma a cena, si vede nella foto, non si è presentato nessuno e Bossi era seduto al tavolo come potrebbe essere un vecchietto qualsiasi alla mensa della Caritas. “Solo come un cane”, ha scritto Dagospia. Che poi ha aggiunto: “Dove sono finiti i leccapiedi del cerchio magico?”.

Elsa Muschella sul Corriere ha riportato proprio le parole di Bossi, che non si differenziano poi molto: “È giusto così, capirò chi sono i leccaculo e chi veramente mi segue”. Ragionamento che sarebbe avvenuto dopo l’amara constatazione: “La gente mi ha voltato le spalle, non è venuto nessuno”.

Eppure, ricorda Muschella, appena un anno fa c’era il pubblico delle grandi occasioni: e tra loro alcuni leghisti di prim’ordine, come Giorgetti, Stucchi e Gibelli.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other