Usa: allerta meteo in 34 stati, profondo Sud al gelo (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 gennaio 2014 17:29 | Ultimo aggiornamento: 29 gennaio 2014 17:29

HOUSTON – Ghiaccio e neve tengono sotto scacco il profondo Sud degli Stati Uniti dove gli spazzaneve sono rari come indossare i bikini in Alaska. L’allerta meteo e’ scattata in 34 stati americani e riguarda circa 140 milioni di persone.

Mentre il Midwest è abituato alle temperature polari, gli stati più meridionali come il Texas o la Louisiana non sono attrezzati. Scuole e uffici pubblici sono stati chiusi, anche perché la gente non è abituata a guidare sulle strade ghiacciate. La mattina del 29 gennaio sono stati cancellati 350 voli in partenza dagli aeroporti Bush e Hobby di Houston su circa 3mila voli cancellati complessivamente negli Usa a causa del maltempo.

I meteorologi prevedono due centimetri di neve oggi nella periferia di New Orleans dove le scuole resteranno chiuse anche giovedì 30 gennaio. Il sindaco della capitale della Lousiana, Mitch Landrieu, ha dichiarato lo stato di emergenza mentre in Mississippi è anche allerta blackout.

Scuole e uffici sono stati chiusi anche a Montgomery, capitale dell’Alabama e a Birmingham. Nevicate sono previste ad Atlanta, in Georgia, dove dal 2011 è stato investito circa un milione di dollari per l’acquisto di spazzaneve che non erano mai serviti prima. Nel Midwest e negli stati americani nordoccidentali le temperature sono sotto la media. A Chicago, il particolare, il termometro potrebbe toccare quota meno venti gradi.