Usa, arrestato dopo 56 anni: accusato di omicidio, era evaso FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Maggio 2015 12:45 | Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2015 12:47

MELBOURNE (FLORIDA, STATI UNITI) – La sua è stata una fuga durata 56 anni, ma ora è finita: Frank Freshwater, evaso da una prigione dell’Ohio nel 1959, è stato riacciuffato in Florida, a Melbourne. Viveva tranquillamente sotto falso nome, ma lo sceriffo della contea di Brevard lo ha smascherato e arrestato.

Dopo aver abitato in vari Stati e lavorato come camionista, Freshwater, che ora ha 79 anni, si era insediato a Melbourne da un paio di decenni. Era evaso dopo aver scontato solo sette mesi dei 20 anni di reclusione a cui era stato condannato per omicidio colposo. E la sua vicenda fa peraltro seguito a quella di David Moore, 66 anni, un detenuto evaso 39 anni fa da un carcere del Kentucky e da allora è rimasto tranquillamente a vivere sotto falso nome nello stesso Stato. Fino a quando, una decina di giorni fa, si è spontaneamente consegnato allo sceriffo di Clarence, la sua cittadina. E’ malato, ha spiegato allo sceriffo, e ha quindi chiesto di tornare in prigione per ricevere assistenza sanitaria.

arrestato dopo 56 anni: accusato di omicidio, era evaso di prigione

Frank Freshwater giovane. A sinistra, il ircercato oggi (Ansa)