Usa, automobilista multato perché “mangia mentre guida” FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Gennaio 2015 17:31 | Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio 2015 17:56

MARIETTA (GEORGIA, STATI UNITI) – Un uomo è stato multato dalla polizia della contea di Cobb nello Stato americano della Georgia per essere stato pizzicato mentre mangiava un cheeseburger alla guida. L’uomo, Madison Turner, è stato fermato lungo la Canton Road a Marietta “L’ufficiale mi ha spiegato di avermi visto mangiare l’hamburger per ben 2 miglia” ha raccontato l’automobilista ai media locali a cui ha mostrato la contravvenzione ricevuta in cui c’è scritto a chiare lettere “eating while driving” (“Mangia mentre guida” n.d.r). L’ufficiale di polizia ha deciso di multarlo accusandolo di guida distratta. Tale legge recita che “i conducenti devono prestare la massima attenzione durante la guida di un veicolo a motore che transita per le strade di questo Stato e non devono mai ricorrere a quelle azioni che possono distrarli”.

“Forse mi stavo godendo troppo il mio burger” ha spiegato Turner aggiungendo però di non aspettarsi affatto una multa dall’agente ma al massimo solo un piccolo richiamo. Madison ha poi aggiunto: “Se questa è la legge, per difendermi dovrò assumere diversi avvocati”. L’uomo è infatti finito in causa per essersi rifiutato di pagare la contravvenzione aggiungendo che, a suo modo di vedere, la legge è troppo vaga. La polizia non ha commentato dato che è stata aperta un’istruttoria. L’automobilista dovrà infatti presentarsi davanti ad una corte dello Stato americano il prossimo 3 febbraio. Per quella data proverà ad impugnare la multa.

Usa, automobilista multato perché "mangia mentre guida"

La multa con su scritto “mangia mentre guida”