Usa, fulmine lo colpisce ustionandolo in testa e sulla schiena FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Maggio 2015 17:31 | Ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2015 17:31

NAMPA (IDAHO, STATI UNITI) – Ryan Cross è originario di Nampa in Idaho. Mentre era in campeggio con la moglie Heather ed alcuni amici, questo ragazzo di 34 anni padre di due bambini è stato colpito da un fulmine che gli ha bruciato la parte posteriore della testa e ustionato la schiena. Succede ad una pesona ogni 500mila: Ryan è stato colpito mentre stava diluviando. Per proteggersi si è messo sotto ad un albero. In quell’istante il fulmine lo ha colpito. Ricoverato in ospedale, fortunatamente per lui se la caverà.

Anche gli amici hanno subito danni: uno di questi, ricorda ancora un ronzio intenso nelle orecchie. Un altro è rimasto colpito di striscio alla gamba. I medici hanno trovato sangue nel cervello di Ryan, fuoriuscito a causa di un’emorragia provocata dal fulmine. Ora è ancora ricoverato in ospedale, è vigile, mangia e si sta riprendendo. Anche i suoi vestiti sono andati completamente bruciati. Al tatto, dopo qualche ora dalla caduta del fulmine erano ancora caldi.