Usa, Kisha Holmes uccide i tre figli e si toglie la vita FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 Gennaio 2015 21:12 | Ultimo aggiornamento: 28 Gennaio 2015 21:19

ATLANTA (GEORGIA, USA) – Ha ucciso i tre figli e poi si è tolta la vita. La tragedia è avvenuta nella cittadina di Austell, in Georgia. Autrice dell’insano gesto è Kisha Holmes, mamma di 35 anni, che prima di ammazzarsi ha ucciso la sua bambina di appena 9 mesi e dei due fratellini di 4 e 10 anni.

I quattro cadaveri sono stati ritrovati nel loro appartamento da un operaio che doveva effettuare le riparazioni in casa. Non è chiaro da quanto tempo le quattro vittime erano morte.

Le autorità attendono ora i risultati delle autopsie per determinare le cause del decesso.

Il luogo della tragedia (Foto Ap)