Usa, raro caso di peste bubbonica. Fatale fu il morso di un gatto randagio

Pubblicato il 19 luglio 2012 1:18 | Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2012 1:58

(Foto Ap)

PORTLAND (OREGON-USA) – Paul Gaylord, 59 anni, dell’Oregon, ha contratto una rara forma di peste bubbonica: da un mese è ricoverato in terapia intensiva. Il contagio sarebbe avvenuto con il morso di un gatto randagio: un solo morso gli è stato fatale nel disperato tentativo di salvare un topo la cui coda spuntava dalla bocca del felino.

Il batterio che causa la peste è portato dalle pulci, e può infettare persone e animali. La peste bubbonica è una malattia ormai rara che infettò l’Europa durante il Medio Evo uccidendo milioni di persone.

Paul Gaylord potrà lasciare l’ospedale nel giro di qualche settimana, ma potrebbe perdere le dita delle mani e dei piedi. Lo ha reso noto la sua famiglia.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other