Usa, ricoverato per soffocamento: lo zabaione gli è finito nei polmoni FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Dicembre 2014 14:59 | Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre 2014 15:03

ROMA –  Ryan Roche vive nello Stato americano dello Utah. Durante le festività natalizie, il ragazzo ha trascorso tre giorni in ospedale a causa di una polmonite che lo ha colpito a tutti e due i polmoni, provocata dall’aver aspirato parte della scatola di zabaione che si stava bevendo per sfida, insieme ai compagni di lavoro.

Ryan stava partecipando ad un gioco natalizio che consisteva nel bere velocemente un’intera confezione di zabaione in cambio di una tessera regalo da 50 dollari. 

Sua moglie Emily Roche stava filmando il tutto ed ha raccontato di aver subito notato che il marito respirava a fatica. “E’ stato spaventoso. Non avevamo idea di quello che stava accadendo”. 

Il marito è stato ricoverato per 72 ore in ospedale ed è stato dimesso. Ne avrà ancora per 2 settimane. Ryan ha vinto la tessera regalo e non ha escluso che possa ripete il “gioco” dello zabaione in futuro. Prima di uscire dall’ospedale ha comunque dichiarato: “Qualunque cosa facciate a Natale, non fate in modo di rovinarvi le feste”.